Gli operatori della gestione della sosta

Amministratori locali e gestori dei parcheggi

Abbiamo osservato che lo stazionamento di superficie influenza il comportamento degli automobilisti. La creazione di posti a pagamento favorisce la rotazione dei veicoli basandosi sulla tariffazione e la facilità di pagamento. In questo modo i nuovi servizi offerti agli utenti consentono di migliorare la percentuale di rispetto del pagamento.

Le città o i gestori dei parcheggi hanno il potere di delimitare le aree a pagamento e di controllare la tariffazione. Questo ha un impatto diretto sulla domanda degli automobilisti, sugli introiti del comune e sull’intensità del traffico stradale. Un’offerta di stazionamento ben definita incoraggia gli automobilisti ad ottimizzare i loro spostamenti con mezzi di trasporto intermodali.

Questo è il motivo per cui è importante definire la propria politica di parcheggio in modo dinamico ed efficiente, tenendo conto del comportamento degli automobilisti. Oltre a controllare e analizzare gli impatti.

SOLUZIONI IEM

Grazie alla piattaforma SW di parcheggio di IEM gli operatori possono supervisionare tutta  la sosta di superficie tramite il portale Presto1000. Presto1000 è uno strumento che fornisce le indicazioni essenziali di performance, assistendo l’operatore  nella definizione della politica di sosta, ma è anche utile per rilevare e programmare operazioni quotidiane come lo scassettamento, la manutenzione e il controllo.

Insieme alla piattaforma SW di parcheggio, la IEM fornisce prodotti e servizi (parcometri, sensori di rilevazione, lettori di carte bancarie con o senza contatto, piattaforma di applicazioni nel cloud) per mettere a disposizione l’offerta di stazionamento di superficie più completa del mercato.

Gli automobilisti

I dati provenienti dai parcheggi di superficie non sono destinati solo alle amministrazioni locali.  Queste informazioni servono anche agli utenti, permettendo loro di organizzare gli spostamenti in modo intelligente attraverso la connessione al parcheggio del loro veicolo da smartphone, tablet o computer e disponendo di tutte le informazioni utili nei punti informazione.

Mettere a disposizione servizi e prodotti utili, come il ticket virtuale per pagare da remoto il parcheggio di superficie, rende più agevole la vita degli automobilisti incoraggiandoli ad utilizzare i mezzi di trasporto intermodale più efficienti.

Più comodità non significa semplicemente ridurre le problematiche del servizio ma anche proporre modi di pagamento alternativi al parcometro. La comodità cresce con il valore del servizio.


La comodità dei servizi, come la facilità d’uso, la rapidità di esecuzione, i servizi online, ecc., influenzano i comportamenti degli automobilisti.

SOLUZIONI IEM

Tutti i servizi destinati agli utenti sono disponibili sul portale web Prestopark.com. Ogni tipologia di utente, residenti od occasionale, troverà i servizi adatti alle sue esigenze: acquisto di un abbonamento o consultazione, indicazione dei posti di parcheggio liberi.

 

Le tecnologie sviluppate da IEM consentiranno agli utenti di utilizzare in modo ottimale l’intermodalità dei mezzi di trasporto per rendere più agevoli gli spostamenti.

eleifend tempus sed lectus elementum consectetur elit. venenatis, libero
Questo sito web utilizza i cookies per il corretto funzionamento del sito, la misurazione dell’audience e i cookies di terze parti. Per saperne di più.